ClickUn aggiornamento annullato dall’utente e non richiede mai più un aggiornamento

Ho un’applicazione Windows Form e viene distribuita tramite ClickOnce . Durante il lancio dell’applicazione, verifica un aggiornamento e richiede all’utente la stessa. Se l’utente sceglie di non installare l’aggiornamento per quella sessione, non chiede più. È questo di progettazione o mi manca qualche impostazione?

Come faccio a chiedere all’utente un aggiornamento la prossima volta che lancia l’applicazione?

Quando l’utente fa clic su “Salta”, significa “Chiedi di nuovo in 1 settimana”. Non c’è modo di regolare questo ritardo.

Se nel frattempo rilasci una nuova versione dell’applicazione, all’utente verrà nuovamente richiesto di eseguire l’aggiornamento.

Puoi anche impedire all’utente di saltare l’aggiornamento in primo luogo:

  • Verifica degli aggiornamenti prima dell’avvio dell’applicazione e
  • Rendere l’aggiornamento richiesto specificando una versione minima

In questo caso, l’utente deve aggiornare o non può eseguire il programma. Vedi MSDN – Scelta di una strategia di aggiornamento ClickOnce per i dettagli.

Un’altra alternativa è implementare gli aggiornamenti ClickOnce programmatici in cui è ansible definire il comportamento da soli. Sospetto che in questo caso si utilizzi un blunderbuss come flyswatter, ma se si desidera prendere in considerazione l’opzione, un punto di partenza è MSDN: verificare gli aggiornamenti dell’applicazione utilizzando l’API di implementazione ClickOnce .